TENUTA CASANOA

Una terra incontaminata ai piedi del Monte Canu

La tenuta CASANOA si estende nella parte più orientale della Gallura, ai piedi del Monte Canu, in vallate soleggiate, accarezzate dal vento di maestrale che spira dalle bocche di Bonifacio. In questo luogo incontaminato e selvaggio, di incantevole bellezza, crescono gli oliveti biologici CASANOA. Qui le olive si alimentano dalle sabbie granitiche di Monti Canu, dalle argille e dalle fragranze della macchia mediterranea della valle di CASANOA e restituiscono un olio dal profumo intenso, con un gusto unico. Un olio nel quale si sono infiltrate tutte le essenze della nostra terra incontaminata come il mirto, il ginepro, il corbezzolo, il lentischio.

Le nostre olive vengono ancora raccolte a mano, seguendo antiche tecniche ancestrali che si sono tramandate attraverso i secoli, e vengono lavorate con spremitura a freddo, tecnica grazie alla quale le caratteristiche organolettiche, il valore dei Polifenoli e le proprietà antiossidanti del nostro olio di oliva biologico restano inalterate. Anche le atmosfere e le emozioni delle fragranze COSMERALDA nascono qui, da uno studio appassionato dei profumi naturali di una terra che si nutre solamente delle essenze della macchia mediterranea come mirto, ginepro, elicriso, corbezzolo, lentischio.

Questi elementi, si incontrano e si fondono per dare alla luce un bouquet di accordi olfattivi unici, e di profumi esclusivi, autentici e selvaggi, così come la nostra isola. Il nostro olio extravergine di oliva biologico CASANOA, naturalmente ricco in polifenoli e vitamina E, è anche il protagonista della nostra linea cosmetica di creme, saponi e bagnoschiuma 100% naturali, e agisce in sinergia con le preziose erbe come mirto ed elicriso, che crescono spontaneamente nella nostra tenuta.

Il nostro simbolo

La Pavoncella è uno dei simboli più antichi della tradizione sarda: come riportato da diverse fonti la sua origine è da ricercare in tempi remoti, intorno al 534 d.c., quando l’isola ha conosciuto il dominio bizantino. Si tratta di un amuleto molto antico legato alla natura e simboleggia la fertilità e l’abbondanza, invocando ricchi raccolti, piogge abbondanti, salute. Nella tradizione sarda, le pavoncelle venivano scolpite nella cassapanca nuziale, il mobile che conteneva la dote della sposa, come simbolo portafortuna, per augurare ai novelli sposi fertilità, abbondanza e salute, per il loro percorso di vita insieme.

Simbolo Casanoa

  • Registrati

Nuova registrazione

Hai già un account?
Accedi! O crea una nuova password.